expand_less

 

   

Vacanze a Laion in Alto Adige

Il paesino soleggiato nelle Dolomiti

All'ingresso della Val Gardena, a circa 1100 metri sul livello del mare, si trova l'idilliaca piccola località turistica di Laion. Il pittoresco paesino di montagna, con i suoi affascinanti borghi di Albions, Fraina, Novale, S. Pietro, Tanurza e Ceves, è situato infatti su un altipiano particolarmente soleggiato – motivo per il quale Laion in Alto Adige è così apprezzata dai suoi ospiti.
 
Il sole però non è l'unico argomento a favore di questo grazioso paese che offre ai suoi ospiti la possibilità di praticare un'infinità di sport ed attività per il tempo libero durante ogni stagione dell'anno. E naturalmente un meraviglioso paesaggio naturale invita tutti gli appassionati di escursioni e di bicicletta ad esplorare e scoprire Laion nella Val d'Isarco e i suoi dintorni. Numerosi sentieri ben segnalati fanno di Laion una meta attraente per le attività ricreative. Non perdetevi assolutamente un'escursione verso una delle tipiche malghe nel territorio circostante oppure un tour alla conquista di un'imponente vetta dolomitica - un'esperienza davvero indimenticabile nel cuore di uno scenario alpino mozzafiato.
 
La proposta di attività per una vacanza a Laion si presenta altrettanto ricca ed emozionante anche nei mesi invernali. Venite a divertirvi sulle piste da fondo ben preparate e lunghe diversi chilometri, con lo slittino oppure il curling. Il carosello sciistico “Dolomiti Superski”, situato a pochi chilometri di distanza, promette un divertimento spensierato sulla neve a tutti gli appassionati di sci e snowboard. Grazie alla vicinanza alla Val Gardena, da Laion si può facilmente raggiungere anche la Sella Ronda, famosa in tutto il mondo.
 
Tra l'altro, alcuni storici ipotizzano che Laion sia stato il luogo di nascita del famoso Walther von der Vogelweide, poeta in medio alto-tedesco e cantore di minnesang.

scopri di più

Hotel Laion Alberghi Laion Appartamenti Laion

Alcune informazioni
Numero di abitanti: 2.647
Altitudine: 1093 m
Distanza da Bressanone: 21 km
Laion
 

Percorso ad anello di Walther von der Vogelweide

Come già accennato, gli storici ipotizzano che Walther von der Vogelweide sia nato a Laion. La casa natale dovrebbe essere il maso Innervogelweiderhof, che può essere visitato su appuntamento. Ed è forse stato così che, ispirato dal paesaggio soleggiato e dagli idilliaci borghi, Walther von der Vogelweide ha scritto le sue canzoni e poesie più belle.
 
Il punto di partenza di questa passeggiata è il campo sportivo di Laion. Da qui si segue il sentiero n. 35 (sentiero circolare Vogelweide) in lieve discesa in direzione di Novale fino al maso Innervogelweiderhof e successivamente si prosegue fino alla frazione di Novale. Dopo aver superato la chiesa S. Catarina, il sentiero circolare prosegue verso Albions, dove si sale prima della chiesa a destra per poi ritornare al punto di partenza sul sentiero n. 5.
Contatto:
Maso Vogelweiderhof a Laion Novale
Famiglia Mair
Tel.: +39 334 329 7399

Date un'occhiata alla località di Laion


Notizie utili per la vostra vacanza