expand_less

Eisacktal

   

Vacanze a Varna presso Bressanone

La porta per il sud

Provate ad immaginare: state andando in direzione sud dal Brennero e cominciate a vedere i primi vigneti, splendidi meleti e boschetti di castagno. Dove siete? Siete a Varna presso Bressanone
 
Grazie al clima mite e piacevole, il comune di Varna in Alto Adige è detto anche “la porta del sud”. Qui, a 670 m s.l.m. prosperano da sempre piante mediterranee, vigneti, castagni, meleti – in breve tutto o quasi quel che è tipico dell'Alto Adige e che soprattutto in autunno viene servito in occasione del tradizionale «törggelen», l'appuntamento con il vino novello e le castagne. 
 
Protetta dalla conca di Bressanone, Varna in Alto Adige è anche il luogo ideale dove fare escursioni, bici e MTB. Grazie alle temperature piacevoli, quest'area vacanze idilliaca si può esplorare a piedi o sulle due ruote in quasi tutte le stagioni. Imperdibile in autunno è l'escursione lungo il Sentiero del Castagno della Valle Isarco o anche un'escursione alla scoperta della zona attorno al Lago di Varna, che come biotopo è sottoposto a tutela ambientale. 
 
Oltre ai tanti sentieri per escursioni ben segnalati attorno a Varna e a tante opportunità per il tempo libero, anche le vacanze invernali sono piacevoli a Varna. Soprattutto l'area sciistica della Plose è raggiungibile rapidamente e offre piste fantastiche per grandi e piccoli amanti dello sci. E per gli amanti della cultura? A loro consigliamo una gita alla frazione di Novacella con la visita al Convento dei Frati Agostiniani e ai suoi tesori.

scopri di più

Alloggi a Varna

Alcune informazioni
Abitanti: 4.450
Altitudine s.l.m.: 671 m
Distanza da Bressanone: 1,9 km
Vista a Varna presso Bressanone
 

Sentiero d'avventura Rio di Scalers

L'ideale come escursione per famiglie, per chi ha a cuore la salute, ma anche solo per rilassarsi è il sentiero avventura al Rio Scaleres, che è ancora quasi del tutto incontaminato e inoltre tocca anche l'impianto Kneipp più antico dell'Alto Adige
Partendo dal parcheggio del “Lidl” presso la chiesa di Varna, il sentiero porta in salita fino al sentiero “Kirchweg” di Varna e poi a destra su un tracciato che porta verso l'impianto Kneipp. Già al punto di partenza troverete i primi tabelloni informativi con immagini sul torrente Scaleres. Grossomodo il sentiero segue il corso del torrente ed è contraddistinto dai segnavia dove si vede un merlo acquaiolo. Lungo questo sentiero tematico i visitatori attenti troveranno la ruota di un mulino, che serve a mostrare la potenza dell'acqua, una piccola isola nel torrente con un libro di leggende, un cornetto acustico per percepire meglio i diversi suoni del torrente, il ventre di una trota e teste intagliate in blocchi di radici. Qui inoltre vi aspetta l'impianto Kneipp, che ha in serbo non solo un punto dove camminare nell'acqua, ma anche un ampio prato soleggiato e un parco giochi per bambini. Al termine del sentiero si trova il punto di sosta dove soffermarsi comodamente su panche e sdraio di legno. Il ritorno corre sul sentiero più in quota sul pendio del bosco in direzione di Salerno e da là poi sul sentiero con il segnavia n° 20 fino al punto di partenza. L'interno percorso è lungo circa 4,3 km e si percorre in ca. 1 h e mezza.


Varna – godetevi queste foto


Per fare delle vacanze a Varna un'avventura speciale