expand_less

 

   

I luoghi top da visitare a Vipiteno

Vipiteno è la cittadina più a nord d'Italia. Con le sue residenze borghesi sfarzose, la graziosa via dello shopping, le piazze medievali e la cornice montana da sogno, Vipiteno merita una visita in tutte le stagioni. Naturalmente poi Vipiteno ha moltissimo da offrire, anche agli amanti della cultura e a chi si interessa di storia. Per questo qui vi riveliamo cosa non dovete perdervi a Vipiteno, cosa fare a Vipiteno e quali luoghi da visitare non potete lasciarvi sfuggire:

scopri di più

Agli hotel a tema

Mercatino di Natale a Vipiteno

Mercatino di Natale a Vipiteno

Cosa vedere a Vipiteno dunque? Se ne avete la possibilità, non potete perdervi il Mercatino di Natale di Vipiteno. Alloggiato nella splendida città vecchia, cinto dalla possente Torre dei Dodici, nel Periodo dell'Avvento il Mercatino di Natale di Vipiteno è uno dei punti d'incontro più amati di tutta la provincia.
Al Mercatino di Natale
Torre dei Dodici

Torre dei Dodici

Alta 46 m e costruita negli anni 1468-1472, la Torre dei Dodici di Vipiteno separa la città vecchia da quella nuova ed è anche l'emblema della città. La lapide commemorativa in marmo dorato sul lato sud della torre ricorda il suo fondatore, il Duca Sigismund der Münzreiche.
Museo Civico e Museo Multscher

Museo Civico e Museo Multscher

Entrambi i musei si trovano nel “Deutschhaus” o Commenda dell'Ordine Teutonico, un tempo ospizio dell'Ordine Teutonico. Qui ci sono da ammirare opere del maestro di Ulm Hans Multscher e parti del famoso altare tardogotico di Multscher, ma anche diversi documenti e carte geografiche storiche, che concedono uno sguardo interessante sulla storia della città di Vipiteno.
Chiesa dell'Ospedale di Santo Spirito

Chiesa dell'Ospedale di Santo Spirito

La Chiesa di Santo Spirito fu costruita nel 1399. Con i suoi affreschi tardogotici di Hans von Bruneck e San Sebastiano, Santo Patrono della città, la chiesa merita senz'altro una visita. L'appellativo di “Chiesa dell'Ospedale” le fu conferito in quanto un tempo di fianco ad essa si trovava un ospedale, dedicato alla cura dei pellegrini, dei malati e degli anziani.
Chiesa Parrocchiale di Nostra Signora della Palude

Chiesa Parrocchiale di Nostra Signora della Palude

L'odierna chiesa parrocchiale di Vipiteno si trova al margine sud della città. Si tratta di una costruzione a sala risalente al periodo tardogotico. Pare che l'Imperatore Massimiliano I sia stato presente alla posa della prima pietra. Una lapide della Via Postumia Victorina ricorda l'epoca romana. Nel corso dei secoli l'interno della chiesa ha assunto un aspetto barocco.
Municipio di Vipiteno

Municipio di Vipiteno

Questo municipio imponente fu costruito negli anni 1468-1473. Tuttavia il balcone finestrato ad angolo fu inserito solo nel 1524 durante lavori di ristrutturazione. Con il suo soffitto con travi a vista e le pareti rivestite in legno, la Sala del Consiglio è considerata la più bella del Tirolo. Il museo ospita anche una notevole collezione d'arte, che si può anche visitare.